fbpx

Michetti a Centocelle, Fratelli d’Italia: “Parco Centocelle e autodemolitori le priorità”

Il prof. Michetti, candidato sindaco di Roma per il centrodestra, a Centocelle giovedì 29 luglio alle ore 18:30 in piazza dei Mirti

Il Municipio V è uno scenario politico da sempre centrale nello scacchiere romano. Quartieri popolari, grossa densità abitativa, concentrazione di reperti archeologici straordinaria, zone iconiche per l’intero panorama romano. Per questo, Enrico Michetti non poteva mancare questo appuntamento: giovedì 29 luglio, ore 18:30, in piazza dei Mirti a Centocelle.

Il prof. Enrico Michetti, candidato sindaco di Roma per il centrodestra, risponde all’invito di Fratelli d’Italia di ascoltare le istanze dei cittadini del Municipio V. “Sono tante le istanze di questo territorio  che il nuovo sindaco dovrà affrontare – dichiara Daniele Rinaldi, coordinatore di Fratelli d’Italia in Municipio V – istanze causate da scelte fatte o dall’immobilismo delle amministrazioni prima di centrosinistra e poi dei Cinque Stelle che hanno governato questo municipio negli ultimi 20 anni”.

Le questioni più pressanti per il prossimo sindaco di Roma, in questo territorio, riguardano senza dubbio il Parco Archeologico di Centocelle e gli autodemolitori. E in effetti, nella nota che scrive Rinaldi, Fratelli d’Italia pone a Michetti la realtà a cui sono sottoposti i cittadini ogni giorno, da troppi anni: “La questione bonifica e completamento parco di Centocelle, la questione degli autodemolitori, le occupazioni abusive, i progetti scriteriati come l’isola ambientale di via dei Castani, il degrado e la prostituzione di via Togliatti, i centri sportivi chiusi da anni come il campo di calcio e la piscina Quarticciolo”.

“L’invito per i cittadini – conclude Rinaldi – è approfittare dell’incontro con Michetti e partecipare in molti a piazza dei Mirti, giovedì 29 luglio alle 18:30”.

Redazione

Redazione

Questo articolo rappresenta un lavoro redazionale, costruito da più persone e condiviso da tutti gli autori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *