fbpx

Book crossing a Torre Angela: spazio letterario a cielo aperto

Uno spazio letterario a cielo aperto, nel cuore del Municipio VI. Due casette di libri in via Laerte e al parco Conti, Torre Angela, per il book crossing

La casetta del book crossing presso il parco Conti, Torre Angela

Il book crossing è un’iniziativa di distribuzione gratuita di libri che ruota intorno all’esistenza di un elenco di volumi identificati da un codice unico, attraverso cui è possibile seguire la traversata del libro, e il suo incrociarsi con i lettori. Il lettore apre una “casetta” di libri, prende un libro che gli interessa e ne lascia un altro al suo posto. Due di queste meravigliose casette sono, ora, in via Laerte e presso il parco Conti, entrambe a Torre Angela: nel cuore del Municipio VI.
È un modo per far letteralmente girare la lettura : lo stesso testo può essere letto da persone di ogni età, nazionalità e paese proprio grazie a questa nuova iniziativa culturale. Lasciare un libro viene considerato come l’inizio di un’avventura per i proprietari dei libri, per i libri e per i loro nuovi lettori.

Ma da dove viene questo nome?

L’iniziativa prende il nome dalla giustapposizione dei termini Book e Crossing, che letteralmente possono volere dire “incrociare un libro” o “far viaggiare un libro”, ma che in senso più lato sta ad indicare l’intersezione tra le vite di chi legge i libri, che appunto si toccano, seppur solo virtualmente, tramite un volume. In seguito, il neologismo è diventato una parola vera e propria del vocabolario inglese.

Anche nel VI municipio, precisamente nel quartiere di Torre Angela presso il parco Conti e in via Laerte, ci sono due apposite “casette” dove si può depositare il proprio libro. Il testo in questo modo è pronto a volare tra le mani di nuovi individui e se si vuole, se ne può prenderne uno in prestito in modo totalmente gratuito.
Far circolare la parola scritta in questa modalità non solo agevola chi non può permettersi l’acquisto in libreria ma invita chi ne ha la possibilità, a fare una “donazione” letteraria alla comunità.
Allora coraggio, spargiamo la voce di questa splendida idea affinché prenda sempre più piede nei quartieri limitrofi ma soprattutto… Spargiamo libri!

Erika Nicole De Bonis

Erika Nicole De Bonis

Erika Nicole De Bonis

Erika Nicole De Bonis, laurea in Arti e Scienze dello Spettacolo alla Sapienza, specializzanda in Storia dell’Arte. Ha studiato recitazione per diversi anni, è attrice di teatro e doppiaggio. Scrive e dirige la sezione Cultura della Postilla, ponendo l’accento sui punti di forza e debolezza del patrimonio culturale del Municipio VI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *