fbpx

Un teatro ancora sospeso: i progetti e le iniziative culturali online del Teatro Tor Bella Monaca

In attesa di informazioni più precise sulla prossima riapertura dei teatri e un’organizzazione efficiente e sicura per ripartire tutti in sicurezza, il teatro TBM prosegue con lo streaming: dagli eventi musicali alle fiabe per bambini

Le nuove disposizioni per cinema e teatri dovevano riaprire da sabato 27 marzo, almeno per le regioni in zona gialla. Così era per il Lazio. Ora, invece, che siamo rossi, il teatro richiude prima di aver avuto modo di riaprire.

Le regole per la riapertura sono comunque ancora vaghe e al vaglio. Il ministro Dario Franceschini aveva inizialmente suggerito di rendere disponibili un terzo dei posti a sedere nelle sale e nei teatri. Il Comitato Tecnico Scientifico propende invece per un’ulteriore riduzione dei posti disponibili, proponendo di utilizzare il 25% della capienza delle sale con un massimo di 200 spettatori per i luoghi al chiuso e 400 per le attività all’aperto con chiusura entro le 22.00, come da coprifuoco e obbligo di indossare una mascherina chirurgica. Sarà in ogni caso il Governo a dover dare il via libera definitivo non prima di aver valutato la situazione pandemica in Italia entro due settimane dalla riapertura.

Giù il sipario

Ad ogni modo c’è da chiedersi: riusciranno ad aprire tutti i sipari dei teatri d’Italia? Bisogna augurarselo, soprattutto per le piccole realtà culturali che già faticavano e andavano avanti a singhiozzo pre Covid. Sicuramente quello che dovrà emergere (il più velocemente possibile) il nuovo Governo in carica è un piano efficiente per garantire lavoro a tutti: dagli attori ai tecnici, dai costumisti alle maschere in sala. Riaprire ha senso solo se si continua a sostenere l’economia di un settore fortemente in crisi prima e soprattutto dopo la pandemia.

Domeniche in musica

ll teatro Tor Bella Monaca, in attesa di buone nuove, riparte intanto dalla musica, ancora una volta in streaming. Dopo il successo delle precedenti edizioni sono tornate, dal 21 febbraio , le “Domeniche in Musica”, appuntamento particolarmente apprezzato dagli spettatori del Tbm che, negli anni passati hanno sempre partecipato numerosi. La rassegna di quest’anno, curata dal Maestro Alfredo Santoloci, è dedicata ai Nuovi Talenti della scena romana.

Venti gruppi musicali diversi composti da giovani musicisti provenienti dal Conservatorio e dall’Accademia di Santa Cecilia, si alterneranno sul palco del Teatro Tor Bella Monaca, presentando al pubblico programmi musicali variegati. Ai solisti è affidato anche il compito di presentare i brani e, attraverso aneddoti, curiosità e informazioni storico musicologiche, verrà data la possibilità al pubblico di approfondire gli stili, la poetica e il contesto storico dei compositori che hanno segnato la storia dell’Occidente e non solo. La rassegna, che si snoda in sette concerti, si distingue per la varietà dell’offerta musicale; dalla musica classica al jazz, dalla popolare a quella etnica passando per la musica colta, e rappresenta un’occasione per mantenere viva l’attenzione del pubblico sulla musica, e un filo diretto fra musicisti e ascoltatori.

Dopo il concerto di Emanuele Stracchi, giovane pianista, che ha proposto un viaggio alla scoperta di alcuni capolavori del Novecento e quello dei fratelli Mohssenipour di domenica scorsa; questa domenica alle 11.30 ci attende Elisabetta Sbrolla con accompagnamento di Simone Di Cataldi con “Impronte”, il primo disco della cantautrice romana, un lavoro musicale pubblicato nel 2014, che esprime il frutto di una ricca esperienza di vita alla ricerca del meglio per sé e per gli altri.

Sfida del teatro di TBM

La nuova sfida del TBM, a causa del persistere della chiusura dei teatri, passa dallo streaming e da una piattaforma d’eccezione come MYmovies. Il costo dei concerti è di 3 euro. Dopo aver effettuato l’acquisto del biglietto elettronico https://www.mymovies.it/ondemand/teatro-tor-bella-monaca/, l’acquirente riceverà una mail di conferma con link e codice di accesso alla piattaforma per poter vedere lo spettacolo acquistato entro le 24 ore successive. Superata la scadenza, il biglietto non sarà più utilizzabile. Per i più piccoli, inveceè stato pensato un appuntamento sempre online alle ore 18 con Seven Cults, dall’amatissimo libro per l’infanzia di Werner Holzwarth e Wolf Erlbruch, conClaudia della Seta, Daniela Giovanetti e Sofia Diaz e scene di Roberta Gentili.

A una talpa graziosa, ma decisamente miope, accade un piccolo incidente: qualcuno le ha fatto la cacca in testa! Ma chi è il colpevole? Per scoprirlo la Talpa dovrà svolgere argute ed esilaranti indagini tra tutti gli animali con grande delizia di bambini e adulti. Alla domanda “sei tu che me l’hai fatta in testa?” ciascun personaggio risponderà “io la faccio così” e mostrerà le varie fattezze e consistenze delle sue puzzolenti produzioni. Riuscirà alla fine a rintracciare il responsabile? Certo che sì, con l’aiuto di due esperti del settore: due mosche! Un piccolo delizioso classico diventato celebre nel corso degli anni perché sdogana l’argomento tabù più amato dei piccoli.

GLI SPETTACOLI SARANNO DISPONIBILI IN STREAMING SUL CANALE YOU TUBE DEL TEATRO TBM

È possibile accedere illimitatamente allo spettacolo per 48 ore. Superata la scadenza, il link non sarà più attivo.

INFORMAZIONI
06/2010579 (dalle 13,30 alle 18,30)
promozione@teatrotorbellamonaca.it

Erika Nicole De Bonis

Erika Nicole De Bonis

Erika Nicole De Bonis

Erika Nicole De Bonis, laurea in Arti e Scienze dello Spettacolo alla Sapienza, specializzanda in Storia dell’Arte. Ha studiato recitazione per diversi anni, è attrice di teatro e doppiaggio. Scrive e dirige la sezione Cultura della Postilla, ponendo l’accento sui punti di forza e debolezza del patrimonio culturale del Municipio VI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *