fbpx

Bilancio Municipio VI, Fratelli d’Italia insiste: “Mera propaganda”

Il gruppo municipale di Fratelli d’Italia torna all’attacco del Bilancio approvato dai grillini del Municipio VI: “Il M5S ha tagliato fondi al sociale e alle manutenzioni”

Al Municipio VI, il Bilancio previsionale 2021-2023 è stata una dura lotta, combattuta agli sgoccioli del 2020. Una discussione lunga tre giorni che ha visto i grillini bocciare tutte le proposte delle opposizioni. Fratelli d’Italia aveva presentato 60 emendamenti al bilancio, soprattutto in tema di manutenzione stradale. L’esito, tuttavia, è stato lo stesso per ogni proposta: una sonora bocciatura. Il Movimento Cinque Stelle ha tirato dritto per il suo ultimo bilancio al governo della Capitale d’Italia.

Per il partito di Giorgia Meloni, il Bilancio 2021-2023 è stato “Un mero atto di propaganda grillina”, secondo quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di FdI, Andrea De Priamo capogruppo in Campidoglio e i consiglieri del Municipio VI, il capogruppo Nicola Franco, Massimo Fonti e Antonio Villino. Nella nota si ribadisce la completa e totale contrarietà al bilancio presentato in Municipio VI: “Un documento che ci ha visti contrari fin dall’inizio – si legge nella nota stampa – sia sui tempi di approvazione che sui tagli fatti dall’Amministrazione 5 Stelle al sociale e alle manutenzioni ordinarie del verde pubblico, rifacimenti stradali, segnaletica e scuole”.

Fratelli d’Italia fa i conti in tasca al sindaco Raggi e al presidente del Municipio Romanella: “Sul sociale si registra un segno meno di 4 milioni di euro rispetto allo scorso anno. Sul verde 500mila euro in meno mentre il Piano investimenti è stato drasticamente ridotto passando dai 65 milioni, dello scorso Previsionale, ai 23mila 500 euro di quest’anno”. L’invettiva di De Priamo e colleghi municipali tocca la sfera pragmatica e lancia un allarme: “È evidente che gran parte dei servizi rischiano di non essere garantiti”, in uno dei municipi più delicati di Roma. “La sindaca Raggi e il presidente grillino Romanella – conclude la nota – dopo aver abbandonato il Municipio VI per 5 anni tagliano anche le risorse relative ai prossimi anni per poter intervenire a vantaggio del territorio e dei cittadini”.

Flavio Quintilli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *