fbpx

Roma, palestre scolastiche chiuse. Nanni: “Sospendere affitti”

Il DPCM parla chiaro: palestre chiuse. E come fanno quelle scolastiche, che devono pagare gli affitti? Per Dario Nanni, gruppo Misto al Municipio VI, occorre sospendere i pagamenti

palestre scolastiche chiuse

I contagi in Italia stanno di nuovo aumentando così come le richieste di sacrifici ai cittadini e le restrizioni messe in atto dal governo in corso causa del covid 19. È dunque indispensabile andare incontro ai municipi e ai cittadini bloccando il pagamento degli affitti delle palestre scolastiche. È questa la proposta di Dario Nanni, consigliere gruppo Misto del Municipio VI.

Dario Nanni lancia un appello alla sindaca della città capitolina in merito allo stop: “La Raggi sospenda immediatamente i canoni di affitto delle palestre e degli impianti comunali e di quelli della Città Metropolitana. Oltre a sospendere i pagamenti è opportuno che vengano riviste le scadenze delle assegnazioni di questi spazi, dando una proroga di almeno due anni – dichiara Nanni in una nota – Questo per dare la possibilità a queste polisportive di programmare e organizzare la loro attività quando ripartiranno, visto che il 2020 è stato un anno di inattività con costi ingenti, viste le varie disposizioni Covid alle quali hanno dovuto fare fronte”.

La proposta è senz’altro legittima e più che condivisibile. Anzi, sembra assurdo che questa debba essere una proposta invece che la normalità. “Dispiace dover ogni volta intervenire per ricordare ai 5 Stelle ogni cosa debbano fare, ma se si dimenticano ogni volta aspetti così importanti siamo costretti a farlo – conclude Nanni – Mi auguro che già da oggi arrivi l’atto della Raggi di sospensione del pagamento degli affitti e della proroga della naturale scadenza, che seppur in ritardo sarebbe comunque un segnale di attenzione”.

Erika Nicole De Bonis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *