fbpx

Scuole Ponte di Nona senza scuolabus, il Municipio si è dimenticato

Il Municipio VI non ha comunicato alla Multiservizi gli orari definitivi delle scuole a Ponte di Nona, gli scuolabus arrivano a orari sbagliati

Gli alunni escono da scuola e non trovano gli scuolabus. Succede ormai regolarmente a Ponte di Nona, dove i genitori, giustamente, si sono lamentati con la scuola, prima, per poi raggiungere gli autisti stessi degli scuolabus. Da queste rimostranze è uscito fuori che gli autisti sono innocenti, seguono gli orari che sono stati comunicati loro dal committente, cioè il Municipio.

“È assurdo che un errore tale sia diventata la norma in uno dei quartieri con la più alta densità giovanile del Municipio VI – ha dichiarato Chiara Del Guerra, responsabile del Dipartimento Scuola di Fratelli d’Italia per il Municipio VI – Ed è ancora più assurdo che a un mese quasi dal rientro a scuola non si sia posto rimedio. Non è la prima volta che i cittadini siano vittime della confusione che genera questa amministrazione”. Del Guerra è stata contattata da numerosi genitori, preoccupati del rientro a casa dei figli. Gli scuolabus, infatti, arrivano davanti scuola alle 14, quando invece gli alunni escono alle 13 (il modulo delle medie) e alle 13:10 (il modulo delle elementari).

Il Consiglio d’Istituto si era regolarmente riunito a settembre proprio per evitare il caos scuole e comunicare tempestivamente gli orari provvisori e poi definitivi. “La preside è stata puntualissima – sottolinea Del Guerra – nel comunicare tutti gli orari. Da un incontro, però, è emerso che la Multiservizi abbia ricevuto le tabelle con gli orari dell’anno scorso, con il solo titolo aggiornato all’anno scolastico in corso”. E a rimetterci, come ogni volta in situazioni come questa, sono le famiglie: chi va a riprendere i figli a scuola? Ovviamente loro, genitori o nonni.

Flavio Quintilli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *