fbpx

Tor Bella Monaca, secchioni dell’immondizia rovesciati su via Scozza: traffico in tilt

Proseguono le proteste degli abitanti di via Scozza, invasi di immondizia e dimenticati dalle Istituzioni. Rovesciati cassonetti Ama e bloccata parzialmente via Villabate

Cassonetti rovesciati in via Scozza
Cassonetti rovesciati in via Scozza

Il Municipio VI non gode di buona salute, eppure la sua amministrazione è saldamente al comando. Mentre nel resto di Roma i grillini crollano, i nostrani restano bene abbarbicati alle poltrone più alte. Nel frattempo, però, l’esasperazione cresce, e così crescono i disagi. In via Scozza, a Tor Bella Monaca, non c’è angolo libero dalla spazzatura. L’unica soluzione trovata è stata quella di rovesciare i cassonetti per la raccolta in mezzo alla strada, chiudendola al traffico. In più, sono stati messi rifiuti inerti (calcinacci e carrelli della spesa) su via Villabate, paralizzando il traffico che da Tor Bella Monaca va ai Due Leoni e viceversa.

Sul posto sono arrivati i Carabinieri, ma hanno trovato un gruppo di cittadini intenzionati a far sentire la propria voce. “Non li levate. Se voi li levate (i rifiuti) noi ce li rimettemo”. I militari cercano di calmare le acque, ma nel frattempo i disagi per gli automobilisti sono enormi. Per passare su via Villabate, infatti, si è costretti a schiacciare i calcinacci ed evitare i carrelli della spesa. Il trasporto pubblico è sospeso e le code sono ormai chilometriche.

I rifiuti su via Villabate per bloccare il traffico
I rifiuti su via Villabate per bloccare il traffico

Le proteste riguardano sia la raccolta rifiuti che la “migrazione” degli stessi. Molti rifiuti, dobbiamo osservare, non sono autoctoni, ma provengono da zone limitrofe. Non sono pochi quelli che portano il sacco dell’immondizia al cassonetto di via Scozza o di viale Santa Rita da Cascia. Così, oltre ai rifiuti prodotti normalmente, si sommano quelli degli altri. E se mettiamo che Ama non è sempre puntuale nella raccolta, si capisce bene il disagio e l’esasperazione di chi ci vive.

La strana "normalità" dei rifiuti in viale Santa Rita da Cascia
La strana “normalità” dei rifiuti in viale Santa Rita da Cascia

La situazione sembra stia lentamente ritornando alla normalità su via Villabate / viale Santa Rita da Cascia, mentre su via Scozza restano i cassonetti rovesciati.

Flavio Quintilli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *