fbpx

29 luglio, Azione Frontale celebra Mussolini

Come ogni anno, Azione Frontale “festeggia” il Duce. Benito Mussolini nacque il 29 luglio 1883

Nella notte, Azione Frontale affigge su raccordo uno striscione per festeggiare l’anniversario della nascita di Benito Mussolini: “Mussolini per mille anni”. A distanza di quasi 80 anni, il Duce fa ancora parlare di sé.

Ernesto Moroni, presidente di Azione Frontale, dichiara che “Anche quest’anno abbiamo voluto ricordare con uno striscione l’anniversario della nascita di Benito Mussolini. Lo striscione come già da tre anni, è stato affisso sul raccordo anulare.
Noi dedichiamo ogni giorno della nostra lotta a questo grande uomo che ha reso grande la nostra nazione”.

Con la legge Scelba del 1952, come può essere ancora permesso elogiare il Duce? Ricordiamo gli orrori della guerra, l’adesione alle leggi razziali. Insomma, ricordiamo il fascismo e la dittatura. Eppure, nonostante la legge e gli orrori, ci sono ancora persone che rivendicano un passato che mai più tornerà. Perché? Forse, è questa la provocazione che vogliamo lanciare, forse per avere ombre così oscure è necessario avere una grande luce. Non esiste ombra senza luce. E sono quelle luci che Azione Frontale vuole mettere in evidenza e ricordare. Luci che, non possiamo continuare a ignorare, sono ancora ravvisabile in molte opere architettoniche e urbanistiche, sopprattutto a Roma.

“Con questo striscione – conclude infatti la nota di Azione Frontale e del suo presidente, Ernesto Moroni – reclamiamo il diritto di essere liberi di omaggiare un grande uomo che ancora oggi fa tremare un sistema costruito sulla menzogna”.

Abbiamo ribadito più volte la necessità di secolarizzare il fascismo. Non si può più parlare di storia attraverso le lenti dell’ideologia. Si devono guardare e commentare le luci e le ombre. È impossibile pensare che un momento storico sia fatto di sole ombre. Non ci sono ombre, senza luci.

Flavio Quintilli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *