fbpx

Vigili di Roma Capitale: il Comandante Di Maggio saluta

Cambio al vertice, Di Maggio: “siate adeguati alla divisa”

Il Comandante dei Vigili di Roma Capitale, Antonio Di Maggio
Il Comandante Antonio Di Maggio

Antonio Di Maggio termina la sua esperienza: “Si conclude qui il mio percorso alla guida del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale. A tutti Voi colleghe e colleghi, Vi esorto a tenere sempre un comportamento ed un atteggiamento adeguato alla divisa che indossiamo. La città conta su di noi, dobbiamo esserci sempre, reattivi, attenti, capaci di interpretare le richieste che ci vengono rivolte e capaci di risolverle con tempestività ed efficacia. Vi invito a tenere sempre a
mente qual è il nostro ruolo, a dimenticare la frase non è di mia
competenza
”.

È il saluto, via Facebook, del comandante della polizia di Roma capitale Antonio Di Maggio. Classe 1961, primi incarichi al gruppo “Torri”, dove ha coordinato operazioni di polizia giudiziaria e sgomberi. Fra tutte le attività svolte, ricordiamo anche la lotta al degrado urbano, l’operazione al Quadraro, il contrasto alle molteplici forme di abusivismo.

Di Maggio ringrazia da Tor Bella Monaca all’Esquilino, da San Lorenzo a Ponte di Nona, da Ostia fino ad arrivare a Via della Consolazione. Ringrazia la Sindaca Raggi, i Vice Comandanti e i Dirigenti, collaboratori.

Dal Campidoglio nessun annuncio ufficiale, ma la Raggi pare sia orientata a puntare sull’attuale vice-comandante, Stefano Napoli. In bocca al lupo a chi verrà dopo, cosciente del fatto che il Corpo dei Vigili è stato traghettato da Di Maggio in una nuova epoca.

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *