La sinistra unita contro Salvini. Appello agli elettori di destra

La sinistra si barrica contro Salvini e propone un’invasione di sms in diretta su Prima Pagina di Radio 3 con scritto “Mi chiamo … sono cittadino italiano e non sto con Salvini”. La proposta provocazione del Movimento Nazionale per la Sovranità

La sinistra si barrica e si unisce contro Salvini. L’idea di oggi è geniale. Per anni hanno fatto gli interessi di tutti fuorché degli italiani e oggi si dedicano al nemico comune: Matteo Salvini. La sinistra vuole dimostrare che il popolo italiano non sta con Salvini. Chissà su quale pianeta vive oggi la sinistra.

Sta girando infatti sui social questo messaggio: “Domani mattina tra le 7.30 e le 8.30 se avete voglia mandate un sms a Prima Pagina di Radio 3 con scritto ” mi chiamo……sono cittadina/o italiana/o e non sto con Salvini” il n è 3355634296. Se volete fate girare. Ciao”.

Il mondo di internet è enorme e questo messaggio è arrivato persino ai dirigenti del Movimento Nazionale per la Sovranità. Il vicecommissario romano, Rita De Angelis, ironizza: “Il popolo italiano non è con Salvini? Questi sono pazzi, ma in che mondo vivono? Al nostro banchetto del MNS la gente era in fila per firmare la petizione a sostegno di Salvini”.

La De Angelis però non si ferma soltanto all’ironia, ma lancia un appello agli elettori di destra: “Domani mattina, mentre la sinistra invia quel messaggio ridicolo, noi di destra mandiamone un altro: ‘Mi chiamo Tizio, sono cittadino italiano e sto con Salvini”.

L’assalto mediatico della sinistra è destinato a fallire se il popolo di destra si unisce. L’appello della De Angelis è quindi un appello all’unità di tutto il mondo della destra italiana, elettori inclusi. Domani 11 settembre, tra le 7:30 e le 8:30, mandate quindi un sms al 3355634296 con scritto “Mi chiamo (vostro nome), sono cittadino italiano e sto con Salvini”.

 

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *