Giorgia Meloni si scaglia contro l’alleato: “La Lega vota con M5S e PD”

La leader di Fratelli d’Italia porta su Twitter il voto alla Camera in cui il partito della Meloni chiedeva che la Commissione Antimafia si occupasse anche delle mafie nigeriane e cinesi. Ma Lega, M5S e PD votano contro, insieme e compatte

La Meloni è fuori controllo per il voto odierno alla Camera. Fratelli d’Italia aveva portato un emendamento per far sì che la Commissione Antimafia non si occupasse soltanto delle mafie nostrane, ma si occupasse anche di quelle nigeriane e cinesi. Non sorprende il voto contrario della Camera, quanto piuttosto che anche la Lega abbia votato contro. Esattamente come Movimento Cinque Stelle e Partito Democratico.

“Hanno votato insieme – scandisce la leader di Fratelli d’Italia – Ormai il morbo del politicamente corretto corre velocissimo”. L’intervento della Meloni in Camera è un attacco anche verso Molteni, pezzo grosso della Lega di Salvini: “Colleghi, la lingua italiana è una cosa chiara. Chiediamo che si occupi di verificare questi fenomeni con particolare riguarda a… Ora, sottosegretario Molteni, con particolare riguardo a significa diamoci delle priorità”.

Il voto contrario è stato giustificato dal blocco Lega-M5S-PD perché questo emendamento circoscriverebbe o addirittura impedirebbe di lavorare sulle altre mafie straniere. Come a dire che se la priorità diciamo essere la mafia nigeriana questo impedirebbe di lavorare su quella peruviana. Non ha senso. E la Meloni prosegue in questa direzione: “Noi chiediamo semplicemente una priorità nel valutare le mafie straniere, e di dare priorità a quei fenomeni che finora non sono stati adeguatamente studiati. Il tema della mafia nigeriana è entrato nelle nostre case quattro mesi fa – commenta infatti la Meloni – con l’omicidio di Pamela Mastropietro”.

La leader di Fratelli d’Italia chiude l’intervento, visibilmente arrabbiata, spiegando in parole semplicissime l’emendamento proposto: “Occupiamoci della mafia, occupiamoci anche delle mafie straniere con particolare riguardo ai fenomeni mafiosi che conosciamo di meno. Che secondo noi sono la mafia cinese e la mafia nigeriana. Quindi è un emendamento votabilissimo e se non lo fate lo fate per scelta del politicamente corretto”.

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *