Friuli Venezia Giulia: Lega al 35%, Cinque Stelle crolla al 7%. Salvini: “Sono pronto a governare l’Italia”

In Friuli Venezia Giulia il centrodestra con il 62% asfalta tutti gli avversari. Lega al 35%, Salvini: “Sono pronto a governare l’Italia”. Centrosinistra al 26%, Movimento Cinque Stelle crolla al 7%

Fedriga saluta al termine di un incontro con la stampa, dopo la sua elezione a presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Trieste, 30 aprile 2018. foto ANSA / ANDREA LASORTE

Il centrodestra unito stravince in Friuli Venezia Giulia. Fedriga è il nuovo governatore, sbaragliando la concorrenza. I cinque anni di governo Pd, guidato da Deborah Serracchiani, non sono evidentemente piaciuti all’elettorato.

Un voto quasi plebiscitario che ha sancito una netta vittoria del centrodestra nella regione. La Lega di Salvini continua a crescere sfiorando il 35%, mentre il Movimento Cinque Stelle crolla al 7%. Il Partito Democratico mantiene le percentuali del 4 marzo assestandosi sul 18% e Forza Italia è in leggero calo al 12%. Piccolo incremento per Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia che arriva a sfiorare il 6%.

Dopo la vittoria in Molise e in Friuli Venezia Giulia, per Meloni e Salvini è ora di governare l’Italia. Emblematico il tweet di Salvini: “Dopo i Molisani, anche donne e uomini del #FriuliVeneziaGiulia ringraziano il PD per l’egregio lavoro svolto, e salutano Di Maio & Compagni. GRAZIE!!!!! #andiamoagovernare io sono pronto!”. Più sobrio l’entusiasmo di Meloni che dichiara: “Vittoria netta. Ora Mattarella dia l’incarico di governare al centrodestra”.

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *