Tor Bella Monaca, i rifiuti di via Aspertini sono sempre là. Ma sono materiali Post-Consumo

A Tor Bella Monaca la spazzatura è parte dell’arredo. Emblematico il caso di via Aspertini

Tor Bella Monaca, 11 aprile 2018. Tutto procede come di consuetudine, i sacchi della spazzatura sono sempre là.

Sul marciapiede non si può passare, c’è giusto un corridoio stretto e rasente al muro che si deve seguire se non si vuole mettere i piedi tra l’immondizia.

Una storia che inizia almeno nel 2014 e che continua ancora oggi. Il cambiamento propagandato non c’è stato, tutto è esattamente come 4 anni fa. Si dice che il piano rifiuti cambierà le cose. Che si sta studiando. Che si stanno facendo tavoli. Intanto l’immondizia cresce e si deve passare sul marciapiedi a “senso unico alternato”: una fila indiana rasente al muretto e una fila indiana rasente ai secchioni in mezzo alla strada.

Venerdì 13 verrà presentato nell’aula consiliare l’avvio del “Nuovo modello di raccolta materiali Post-Consumo nel VI Municipio”. Dobbiamo aggiornare e rassicurare i pedoni di via Aspertini: se camminate sul marciapiedi potreste mettere le vostre scarpe tra “materiali Post-Consumo”. Non nell’immondizia. State sereni.

 

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *