Ibrahimovic verso gli Stati Uniti: LA Galaxy

Il fuoriclasse Svedese si appresta a finire la sua lungimirante carriera nei LA Galaxy.

Zlatan Ibrahimovic attaccante in forza nel Manchester United di Josè Mourinho, dopo la brusca eliminazione in Champions League da parte del Sevilla, ha deciso visto l’impossibilità di vincere questo ambito torneo di chiudere la sua brillante carriera negli Stati Uniti, esattamente nei LA Galaxy.

Il 36 enne dopo l’infortunio del 20 aprile 2017 al ginocchio, ha giocato davvero poco, la sua ultima apparizione risale addirittura al 26 dicembre scorso. Un giocatore del suo calibro non può di certo accettare di esser relegato in panchina.

Per ora ci limitiamo a dire che queste sono voci di mercato. Anche se tutti gli appassionati della Major League sognano il bomber nella massima serie Americana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *